Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

In Valdera

Iscriviti alla Newsletter

 

Peccioli - Museo di Arte Sacra

Peccioli - Museo di Arte Sacra

Il Museo di Arte Sacra di Peccioli è stato inaugurato nel 2009 per volere dell’AmministrazioneComunale, della Parrocchia di San Verano e con la collaborazione della SoprintendenzaB.A.P.S.A.E. e della Fondazione Peccioliper. Il Museo è ospitato nella pieve romanica di SanVerano all’interno della Cappella dell’Assunta, costruita a partire dal 1580 per ospitarel’omonima Compagnia. L’edificio è stato sottoposto dal 2006 a una importante campagna direstauro che, attraverso interventi al soffitto, alle porte e al coro lignei, nonché allapavimentazione, ha reso la Cappella sede naturale per la conservazione delle opere cheprovengono dalle chiese pecciolesi. All’interno del Museo si possono infatti ammirare, dopo unlungo periodo in cui non erano state rese visibili al pubblico, sia la Madonna col Bambinorisalente alla prima metà del XII secolo attribuita ad Enrico di Tedice detta “Delle Grazie” per laparticolare devozione di cui ha da sempre goduto nel territorio, sia il dossale con San Nicola estorie della sua vita del III quarto del XIII secolo attribuito a Michele di Baldovino. Quest’ultimatavola, donata nel 1881 da Giuseppe Toscanelli, presenta sul retro un’iscrizione nella quale ilSanto viene indicato come “San Verano abate, patrono di Peccioli”. Questo equivoco che si èprotratto fino ai giorni nostri è nato dalla forte somiglianza con un altro dossale raffiguranteSan Verano e storie della vita oggi conservato presso il Museo di Brera a Milano e che in origine, con ogni probabilità, era conservato presso la pieve di Peccioli dalla quale fu trafugato nel corsodel XIX secolo. All’interno del Museo sono inoltre conservati un crocifisso ligneo databile al IVdecennio del XIV secolo messo in relazione con la scultura senese dipendente da GiovanniPisano; una Sacra Conversazione di Neri di Bicci del 1463; un’Assunzione con Angeli e Santi diGiovanni Bilivert datata 1628. Particolare menzione merita la tela raffigurante San Pietroattribuita a Giovan Battista Piazzetta. Numerose le opere di oreficeria sacra tra cui ricordiamoil calice della metà del XV secolo attribuito ad una bottega orafa senese vicina a Sano di Pietro.

Ingresso gratuito.

Le scuole e i gruppi che ne facciano richiesta alla segreteria organizzativa (via fax 0587 670831)possono usufruire di visite guidate anche al di fuori degli orari d’apertura.

È permessa la sosta degli autobus per la salita e la discesa presso Piazza del Carmine (con possibilità di parcheggio nelle vicinanze).

È possibile la prenotazione del Centro Polivalente di Peccioli in caso di maltempo per pranzi al sacco, previo contatto con la segreteria organizzativa.

Segreteria Organizzativa:

Fondazione Peccioli per l’Arte

Piazza del Popolo, 10

56037 – Peccioli (PI)

Tel. 0587 672158 - Fax 0587 670831

www.fondarte.peccioli.net - info@fondarte.peccioli.net

Orario di apertura degli uffici al pubblico:

Dal Lunedì al Venerdì, dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:30

La scheda

Indirizzo: Domenico da Peccioli, presso la Pieve di San Verano 56037 - Peccioli
Orario: Sabato 10 – 13, domenica 15 – 18.
Chiuso nei giorni di Capodanno, Primo Maggio, Ferragosto, Natale, e nel pomeriggio della vigilia di Capodanno e Natale, se coincidenti con giorni d’apertura.
Responsabile: Fondazione Peccioli Per l'Arte
Telefono: Tel. 0587.672158 Fax. 0587.670831
E-mail: info@fondarte.peccioli.net
Sito Web: http://www.fondarte.peccioli.net

Tags: Peccioli, Museo di arte sacra, Valdera, Toscana, Tuscany

In Valdera


Unione Valdera - via Brigate Partigiane, 4 - 56025 Pontedera (PI) - Tel. 0587.299.560 - Fax 0587.292.771 - PI 01897660500 - info@unione.valdera.pi.it       Login       Area Aziende